San Marzano DOP Tomato

The DANI COOP it is an agricultural cooperative made up of over one hundred members, which counts among its main activities the marketing of the San Marzano DOP tomato and other ancient varieties of tomatoes. Adheres to the Slow Food presidium ( that protects the varieties of products endangered and promotes the slow tasting of genuine food) and to the “Coldiretti of Salerno”.
 
 

DANI COOP meticulously follows the whole production process of the San Marzano tomato, supplies the seedlings to the producer members and lends itself to the same agronomic technical assistance during the transplantation, the growth of the plantines up to the tomato harvest. Behind every tomato jar marketed by DANI COOP, there is a “supply chain “ made up of farmers, tecnicl and controlu on raw materials, which bring the beast of our land into consumers homes 
 


CULTIVATION
 
It is mainly carried aut in the Agrosarnese-Nocerino, especially in the municipality of Sarno (Salerno). Where the soils, rich in clay and abundant water from the sources of the Sarno, make these lands the best in the word for the cultivation of tomatoes San Marzano. Cultivation techniques handed down from father to son by hundreds of years.
 
THE PROCESSING
 
The processing is carried out in a traditional way using a typical cooking system called “BAGNOMARIA”; this cooking more slowly than an industrial production process preserving the Typical characteristics both organolectic and constistency of the tomato San Marzano. The cooling of the tin cans is also carried out naturally by using spring waters directly.

Potresti essere interessato

Domenico Rea ''Re Pomodoro''

L’industria conserviera del “SAN MARZANO DOP” , è una conseguenza di un antica usanza popolare sviluppatasi nei primi anni del novecento. A causa degli inverni rigidi si è sempre cercato di adoperare vari sistemi di conservazione (sottolio, sottaceto, sotto sale, sotto spirito, essiccazione) per avere a disposizione tutto l’inverno i prodotti che la terra aveva regalato durante la bella stagione: sembra che l’idea di imbottigliare i pomodori fu di un certo Ciro Perna, capocuoco di una nobile ...

Tomate San Marzano

FICHE CULTURALE AGROSEMENS La tomate San Marzano est une sollanacée comme toutes les tomates. C'est un légume d'autrefois dont la plante vigoureuse produit un fruit allongé, d'un poids moyen de 100 g, rouge brique, paré d'un col vert, réputé pour la saveur de sa chair dense et charnue. C'est une variété dite - à double fin - car aussi bien apte à la consommation en frais que cuisinée.  

La Guerra Fredda

La ripresa economica del nostro territorio Gli anni cinquanta, furono anni non facili. La ricostruzione dai danni della “seconda guerra mondiale”, procedeva lenta. La “Riforma Agraria” aveva solo in parte distribuito la <<terra a chi lavora>>, insufficienti erano le “Riforme Economiche e Sociali” varate dai governi, infatti l’emigrazione ebbe una notevole ripresa. Il partito Comunista Italiano cercava di allargare il proprio consenso, organizzando le lotte di braccianti e...



Contattaci

Inviaci una E-mail per maggiori Informazioni:

La informiamo che i dati che fornirà al presente sito al momento della compilazione del form contatti del sito stesso, saranno trattati nel rispetto delle disposizioni ai sensi del Reg. UE 679/2016 (GDPR General Data Protection Regulation), Codice in materia di protezione dei dati personali.

Accetto

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.